26-27 settembre 2020

degustazioni tipiche presso le attività aderenti di Castellana Grotte (BA)

Clicca qui per scoprire l'elenco delle attività commerciali aderenti dove sarà possibile fare le degustazioni

visite_castellana_grotte
Visita guidata alla scoperta delle bellezze del paese.

In concomitanza della Sagra dell'Impanata si svolgerà una visita guidata, gratuita, alla scoperta delle bellezze di Castellana Grotte. Domenica 27 settembre 2020 alle ore 10.00, con partenza da piazza Nicola e Costa.
E' necessaria la prenotazione chiamando il +39 393 512 7046. Numero max partecipanti: 25 persone.

La visita della città si svolgerà nel rigoroso rispetto delle prescrizioni tutte di cui all’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 255 in data 10.06.2020 “Linee Guida per la riapertura delle attività economiche e produttive e ricreative. Scheda: Guide e Accompagnatori Turistici”. I partecipanti dovranno munirsi di mascherina che dovrà essere indossata nel caso in cui, durante la visita, non possa essere garantita la distanza di sicurezza interpersonale.

Mobirise
Conferenza stampa di presentazione

Sabato 19 settembre, alle ore 18.00, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della Special Edition della Sagra dell'Impanata, presso Tenuta Barberio a Castellana Grotte.  

Cenni storici

Già dal ‘78 rappresentava un notevole valore aggiunto alla povera economia contadina castellanese ed oggi è un prodotto d’eccellenza molto ricercato ed apprezzato, simbolo del territorio. 

Uno "spuntino appetitoso servito in buone porzioni in grandi coppe e "cantripieti" preparato in grandi e tondeggianti pignate e servito con cura e dedizione da Concetta Sgobba (la sua dipartita lo scorso anno) c.d. "La regina dell'Impanata", allora presidente dell'associazione agrituristica “Terra Nostra”. 

Risale al 23 Giugno 1984, nella Pineta di San Nicola di Genna, la 1° Sagra dell'Impanata a Castellana Grotte.

L’associazione Castellana Conviene, locale delegazione Confesercenti, nell'intento di continuare la tradizione, oramai da anni, ha come obiettivo quello di “ritornare al passato” e al vero senso di “sagra”, una manifestazione dall'atmosfera di festa popolare e la promozione del territorio e delle sue eccellenze enogastronomiche, offrendo serate di gusto e tradizione. 

L'edizione 2020 - Special Edition

Per l’edizione 2020 della Sagra dell'Impanata; è nostra intenzione, viste le restrizione
previste per questo tipo di evento della fase del dopo-COVID-19 e nel rispetto della sicurezza e con l’intento
di evitare assembramenti nel rispetto della salute pubblica, trasformare il format vincente delle passate edizioni in una ‘sagra itinerante’ per Cantine, Masserie, Oleifici, Ristoranti Tipici, una sfida, per la salvaguardia del nostro Territorio e delle nostre Tradizioni.


L’evento prevede una sinergia di obbiettivi:
1) Riscoperta di antichi piatti della cucina contadina del nostro territorio;
2) Rivalutazione di ogni scorcio del nostro paese e delle sue infinite bellezze del nostro territorio;
3) Valorizzazione dei principi nutritivi e curativi naturali del piatto tipico del nostro territorio;
4) Approfondimenti scientifici legati all’enogastronomia e alle tradizioni del nostro territorio.
L'idea è quella di sviluppare una due giorni di “sagra itinerante” che si snodi all'interno delle attività commerciali del centro storico e di tutto il paese, che vorranno aderire, a beneficio della ‘ripresa’ delle piccole e medie imprese di Castellana Grotte attanagliate dalla crisi economica del dopo COVID-19 e nel contempo dare continuità ad una sagra importante che compie 37 anni.

ingredienti

La ricetta dell'impanata

2 kg. di cicorie selvatiche (sivoni)

500 gr. di purea di fave

500 gr. di pane raffermo a pezzi

1 patata

250 gr. di olio extravergine di oliva e sale (q.b.).

Procedimento di preparazione:

Nella tradizione popolare contadina le fave venivano bollite per 4 - 5 ore a fuoco lento nella tipica pignata di creta con 1 patata e sale. L’acqua non doveva superare il collo rigato della pignata per evitare fuoriuscita durante la cottura. Le verdure si cuocevano in grandi pentoloni, sempre sui braceri, e si versavano in ampie bacinelle dove si adagiavano i pezzettini di pane casareccio raffermo. Finita la cottura delle fave si montava la purea di fave con la “cucchiaia di legno”, aggiungendo l’olio extravergine di oliva. La purea così amalgamata si aggiungeva ancora calda alle verdure e al pane, “impanando” il tutto. Insieme a questo formidabile piatto unico si mangiavano i cornaletti fritti, l’insalata di cipolle rosse, le polpettine di pane, le olive fritte e quelle in salamoia."



Il piatto per il quarto anno beneficia del riconoscimento DE.CO del Comune di Castellana Grotte

Lista attività aderenti

è consigliata la prenotazione

Trattoria Il casalicchio

Specialità: piatto tipico l'impanata
Via Casalicchio, 22 - Tel. 080 496 58 68

Il piatto fumante

Specialità: piatto tipico l'impanata e pizza impanata
C.da Concorrano, 22 - Tel. 080 496 56 30

Rojià

Specialità: piatto tipico l'impanata
Via G.B. Vico, 70 - Tel. 080 33 23 632 / 327 395 02 80 - Domenica aperti solo la mattina

Le bontà del poveresito

Specialità: piatto tipico l'impanata
Via Vito Sgobba, 26 - Tel. 338 353 35 68

Sabi's Haute Cafè

Specialità: piatto tipico l'impanata
Via Carlo Poerio, 29 - Tel. 320 825 52 25

Rotì

Specialità: puccia con impanata, capocollo di Martina e melanzane. Tris di bruschette
Via F. Angiulli, 38/40 - Tel. 371 363 60 51

Bar La Plaza

Specialità: impanata finger food
Via G. Mazzini, 2 - Tel. 380 218 61 07

Osteria Grotta Bianca

Specialità: piatto tipico l'impanata
Via Matarrese, 13 - Tel. 333 169 82 02

Santoro Gastronomia

Specialità: piatto tipico l'impanata
Via G. Mazzini, 28 - Tel. 080 859 8313

La Fenice

Specialità: pizza gourmet
Via M. Latorre, 72 - Tel. 320 318 53 71

La Boulangerie

Specialità: impanata in cocotte di pane
Via Materdomini, 45 - Tel. 080 645 42 42

Lieviteria

Specialità: piatto tipico l'impanata
Via Cimitero, 2 - Tel. 080 645 87 60

Parco La Serra

Specialità: percorso degustativo impanata
S.c. Pista di Cristo, 9 - Tel. 080 496 26 07 - Aperti solo sabato sera

contatti

Vuoi saperne
di più?

Contattaci compilando il modulo qui sotto oppure chiamando il +39 335 496 179 

© Copyright 2020 Sagra dell'Impanata. Tutti i diritti riservati.

This website was made with Mobirise